Il capo dell'immigrazione avverte:

Il capo dell’Immigrazione Thailandese, il tenente generale Sompong Chingduang, noto anche come ‘Big Oud’, avverte gli stranieri che violano la legge nel paese che l’ultima offensiva “è solo l’inizio”.

ThaiVisa riferisce che il capo dell’immigrazione ha fatto il suo annuncio presso il quartier generale dell’immigrazione a Bangkok.

Ha avvertito che questo è stato solo l’inizio e si è impegnato a liberare la Thailandia da immigrati clandestini, soggiornanti, ladri, criminali e persone con mandati internazionali per il loro arresto. La richiesta è stata fatta abbastanza spesso, ma i vari funzionari dell’immigrazione continuano a radunare i clandestini stranieri mentre si godono la gloria di posare con gli impotenti soggiornanti fuoritermine e i presunti criminali quando vengono catturati.

Nell’ambito dell’annuncio, 8 somali, 4 cinesi e 3 siriani, tutti accusati di aver oltrepassato i loro visti, sono stati messi in fila e sottoposti alla solita gogna mediatica. Non sono stati forniti dettagli su come e dove sono stati arrestati.

Il notiziario Naew Na, che originariamente ha riportato la storia, dice di averlo fatto per ordine del Primo Ministro, il Generale Prayut Chan-o-cha, il vice Primo Ministro Suwit Wongsuwan e il capo della polizia reale thailandese Chakthip Chaijinda e il suo vice.

 

Ricorda di seguire la nostra pagina Facebook e Instagram, per rimanere sempre aggiornato su nuove guide e notizie sulla Thailandia!

Summary
Il capo dell'immigrazione avverte: "questo è solo l'inizio"
Article Name
Il capo dell'immigrazione avverte: "questo è solo l'inizio"
Description
Il capo dell'Immigrazione, Sompong Chingduang, avverte gli stranieri che violano la legge nel paese che l'ultima offensiva "è solo l'inizio".
Author
Publisher Name
thailandite.com
Publisher Logo