festival delle luci a bangkok

Tredici ponti sul fiume Chao Phraya di Bangkok, che si snoda attraverso le aree metropolitane, saranno illuminati in un festival che durerà fino al 25 ottobre.

Il Dipartimento delle strade rurali sta decorando i ponti Rama III, Rama IV, Rama V, Rama VII, Maha Jesadabordinthanuson, Somdet Phra Pinklao, Phra Phuttha Yodfa, Phra Pok Klao, The King Taksin, Krung Thon Buri, Bangkok, Bhumibol 1 e Bhumibol 2 bridge.

Le decorazioni speciali fanno parte della parte finale della cerimonia di incoronazione di maggio e saranno caratterizzate da processioni di chiatta lungo il Chao Phraya. I ponti saranno illuminati dalle 19:00 alle 22:00 di ogni notte, e dalle 18:00 a mezzanotte del 24 ottobre.

Il movimento è destinato a mostrare l’unità del popolo thailandese e proiettare la bellezza del fiume Chao Phraya per promuovere il turismo.

Nuove misure per far crescere il turismo

Il governo e TAT hanno delineato una serie di altri progetti per il governo, tra cui concerti, festival, mostre, promozioni di sconto per il turismo e anche un ‘Ganja World Festival’ a Buriram, negli sforzi per spingere i numeri turistici internazionali oltre i 40 milioni.

In un anno difficile, i numeri del turismo sono iniziati bene con previsioni di oltre 40 milioni per il 2019. Ma marzo, aprile e maggio hanno visto alcuni cambiamenti demografici e alcune delle località tradizionali preferite hanno registrato grandi cali numerici. Ma i numeri sembrano essersi stabilizzati da allora e un calo del turismo cinese in generale è stato compensato da un’impennata di afflusso di turisti provenienti da altri mercati.

 

Ricorda di seguire la nostra pagina Facebook e Instagram, per rimanere sempre aggiornato su nuove guide e notizie sulla Thailandia!