La Thailandia sta ricevendo molta più spazzatura

La quantità di rifiuti spediti in Thailandia da tutto il mondo è salito alle stelle del 2.000-7.000 % tra il 2017 e quest’anno, secondo il gruppo di controllo Earth (Ecological Alert and Recovery – Thailand).
Il salto drammatico è arrivato dopo che la Cina ha deciso che non voleva più essere il bidone della spazzatura del mondo e ha interrotto tutte le importazioni di rifiuti, che inizialmente aveva accettato a causa dei soldi ricavati dal riciclaggio.

In un recente seminario, Earth ha presentato i risultati di uno studio sugli effetti della decisione cinese sulla Thailandia.

La Thailandia sta ricevendo molta più spazzatura mondiale
Foto: NationThailand

Si è constatato che, negli ultimi cinque anni, l’importazione di rifiuti provenienti dall’estero per lo smaltimento o l’utilizzo come materiale industriale è cresciuta rapidamente.

La politica del governo vieta l’importazione di rifiuti elettronici in più di 400 categorie, ma Earth ritiene che l’elenco abbia bisogno di chiarimenti e che un divieto formale per quanto riguarda le importazioni di rifiuti di plastica dovrebbe essere annunciato entro i prossimi due anni.

Ha detto che la legge attuale è limitata per quanto riguarda il controllo dei rifiuti, cause e soluzioni e ha invitato il governo ad accelerare l’annuncio della lista dei rifiuti proibiti e rafforzare la sua campagna delle 3R (ridurre, riutilizzare e riciclare).

 

Ricorda di seguire la nostra pagina Facebook e Instagram, per rimanere sempre aggiornato su nuove guide e notizie sulla Thailandia!