Spiaggia Phuket.
Spiaggia Phuket.

Sdraio ed ombrelloni sono tornati ieri a Kata Beach e presto saranno riammesse su tutte le spiagge di Phuket.

Il Generale Santi Sakuntanak, massima carica dell’Esercito Thailandese a Phuket, ha seguito personalmente la riammissione dei servizi di balneazione sulle spiagge dell’isola.

Per il momento la riammissione è solo temporanea e limitata alle spiagge di Kata, dall’altro ieri, e di Karon in tempi brevi. Ci sarà da aspettare per le altre spiagge, tutto dipende come andrà questo periodo di prova – ha detto Wanchai Saetan, comandante dei lavori pubblici del comune di Karon, al Phuket News.

Le spiagge verranno riorganizzate, ombrelloni e sdraio saranno ammessi solo in una determinata zona, pari al 10% della superficie della spiaggia, da cui essa prende anche il nome.

In questa “10% zone” sarà ammesso l’accesso anche ai venditori di bibite e/o cibo.

Attenzione però, il Generale Santi ha sottolineato che – sempre secondo Phuket News – i turisti non potranno spostare le sdraio al di fuori di questa “10% zone”, in quanto è illegale.

Gov Chockchai ha inoltre chiarito che le spiagge verrano gestite dagli enti statali, e che la “mafia degli ombrelloni” non ri-prenderà possesso delle spiagge. Ancora non è chiaro però se le sdraio verranno date in comodato d’uso gratuito, affittate dal comune o dagli operatori in appalto.

Bene, pare che non vedremo più spiagge piene di sdraio inutilizzate per la maggior parte dell’anno, come questa:

Patong Beach, Phuket.
Patong Beach, Phuket.

Non resta altro che aspettare e vedere se i vari comuni, insieme alla popolazione locale, saranno in grado di gestire il re-nserimento seguendo le direttive dei militari.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.