Il visto all'arrivo potrebbe estendersi a 45 giorni

La durata del visto turistico all’arrivo in Thailandia potrebbe essere estesa da 30 a 45 giorni per attirare un maggior numero di visitatori. I 15 giorni aggiuntivi aggiunti compenserebbero la quarantena obbligatoria di 2 settimane richiesta per chi entra nel paese.

Il segretario generale del Consiglio di Sicurezza Nazionale Nathapol Nakpanit, che guida un comitato di facilitazione degli affari, dice che i membri del comitato hanno intenzione di proporre l’idea al governo. Il visto turistico di 45 giorni si applicherebbe ai visitatori provenienti Il visto all'arrivo in thailandia a 45 giornidai 56 paesi già idonei per il visto di 30 giorni all’arrivo.

Non programmate ancora il vostro viaggio, al momento la Thailandia non permette ai turisti di entrare senza un visto precedentemente rilasciato. Le uniche due possibilità per i turisti sono il visto turistico di 60 giorni e il nuovo Visto Turistico Speciale.

Il visto turistico speciale

Il visto turistico speciale per la Thailandia è stato lanciato per compensare le perdite dopo un periodo di 7 mesi senza arrivi di turisti internazionali. Il visto permette un soggiorno di 90 giorni che può essere prolungato due volte, per un totale di circa 9 mesi. Il visto è di solito limitato a coloro che viaggiano da “paesi a basso rischio”.

Recentemente, alcune ambasciate thailandesi hanno iniziato ad elencare informazioni rivedute per i visti turistici di 60 giorni. Verificate sempre con l’ambasciata prima di pianificare un viaggio in Thailandia.

 

Ricorda di seguire la nostra pagina Facebook e Instagram, per rimanere sempre aggiornato su nuove guide e notizie sulla Thailandia!