Sangkhom
Sangkhom

Sangkhom è un piccolo villaggio situato sul fiume Mekong, al confine con il Laos, cosa che lo rende un ottimo punto di sosta in un viaggio in direzione del paese confinante. Chiunque visiti la città si rende subito conto di quanti luoghi offrano un punto di vista unico sul panorama che si affaccia sul Mekong, con le sue rive particolarmente splendide in questa parte della Thailandia da cui è possibile ammirare cascate, grotte e vegetazione lussureggiante, campi di papaia e tabacco, il tutto incorniciato dalle assolate montagne sullo sfondo.

Una volta in città basterà chiedere a chiunque dell’attrazione principale. Vi consiglieranno di visitare il non distante Wat Pa Tak Sua, immerso in quella che è un’atmosfera unica, specie al tramonto, che rende il tutto ancora più magico. A più di 10 chilometri dal tempio si trova un’altra attrazione locale, la grotta di Phiang Din, da visitare seguendo un percorso guidato che può durare anche un paio d’ore.

Sangkhom 2
Sangkhom

Per apprezzare un po’ della bellezza naturale della zona non potete perdervi le cascate, come la Nam Tok Than Thip che troverete particolarmente attraente, nascosta, quasi imprigionata dalla foresta circostante. La cascata compie tre diversi salti prima di toccare il suolo; uno dei tre dislivelli ha un’altezza di 70 metri: trovandovi in cima alla cascata la vista vi regalerà quell’emozione capace di spezzare il fiato, nonché scatti fotografici di sicuro effetto.

A 11 km da Sangkhom si trova una cascata ancora più grande, che porta il nome di Nam Tok Than Thong. Qui si ha anche la possibilità di concedersi una nuotata nella piscina naturale che si trova alla sua base: un momento di relax unico.

Aspettatevi di visitare una città piccolissima, con pochi abitanti ma ottimi alloggi, data l’affluenza di turisti che passano e sostano qui per qualche giorno per godere della tranquillità del luogo. Non ci sono musei, non ci sono grandi ristoranti ma alcuni luoghi in cui assaggiare saporiti piatti tipici, specialità di pesce lungo il fiume e del buon whisky. Sarete fortunati a trovare più di qualche persona sulla strada principale, ma se cercate un luogo in cui rilassarvi prima di continuare il vostro viaggio lungo la Thailandia, magari seguendo il Mekong, allora sarete nel posto giusto.

Sangkhom si trova ad 80 km ad ovest di Nong Khai, della cui provincia fa parte, e a 25 km dalla provincia di Loei.

Molti turisti arrivano qui in moto, alcuni anche da Bangkok che dista quasi 700 km. La maggior parte dei visitatori però proviene dal Laos. L’aeroporto di Vientiane è sicuramente il luogo ideale in cui arrivare prima di proseguire in direzione di Sangkhom. La via principale è la Route 211, sulla quale troverete alcuni alimentari nonché un mercato di pesce fresco, piccoli ristoranti, sportelli bancomat e un ospedale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.